NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Un buon motivo per salvare in OpenEXR i rendering realizzati con Blender 3D 2.5

 

Questo è un tutorial teorico-pratico sull'utilizzo dei file EXR soprattutto per il Compositing dei rendering realizzati con Blender 3D 2.5.

 

Il formato EXR, sviluppato e reso pubblico dalla Industrial Light and Magic, consente di memorizzare in un unico file più canali immagine (ad esempio le mappe RGB, alpha, ambient, mirror, eccetera) e ad una profondità dati (bit depth) maggiore del solito, ad esempio a 16 o 32 bit per canale, consentendo tra l'altro di memorizzare le immagini HDR, High Dynamic Range.

 

 


B3D-VOL-2 temp 1---280

Le trascrizioni di questo e di altri 119 videotutorial realizzati con le versioni 2.5x di Blender 3D sono disponibili nel PDF "BLENDER 3D tutorials - Volume 2 (versioni 2.5x - no basi, no materials)".

 

Per maggiori informazioni su questo ebook, cliccare qui.

 


 

 

 

 

 

 

COMMENTI, DOMANDE, ALTRE RISORSE, ...

Per commenti, domande o altro, accedere al Forum del sito (cliccare qui); per informazioni sulla Registrazione al sito, cliccare qui.

 

 

 
Vai all'inizio della pagina