NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Tutorial Blender 2.5: l'add-on GemStones per aggiungere le mesh di diamanti e pietre preziose.

 

 

Gli add-ons sono piccole funzionalità aggiuntive, delle estensioni di Blender.

 

L'add-on Gems, in particolare, ci consente di creare con facilità mesh con la forma di diamanti o altre pietre prezione (gem significa proprio gemma, gioiello).

 

Per attivare questo add-on, in Blender 2.54, clicchiamo su User Preferences nel menù File per aprire, appunto, la scheda User Preferences.

 

All'interno di tale scheda, selezioniamo il pannello Add-Ons e, dal menù sulla sinistra, la voce Add Mesh, per ridurre l'elenco degli Add-Ons alle sole voci che riguardano l'inserimento delle mesh nella scena.

 

Tra le voci presenti ci interessa “Gemstones”: attiviamola cliccando sulla casella di spunta sulla destra.

 

Come possiamo leggere dalla descrizione, Gemstones consente di “aggiungere mesh che rappresentano varie pietre preziose (diamanti e gemme)” e viene attivato scegliendo l'apposita voce dal menù Add-->Mesh.

 

Chiudiamo quindi la scheda User Preferences (cliccando su Save Ad Default se vogliamo rendere le modifiche permanenti) e torniamo alla scena di Blender, posizionandoci in una finestra 3D View.

 

 

Qui, in Object Mode, premiamo SHIFT-A (o la barra spazio, se abbiamo cambiato lo shortcut come mostrato in un precedente tutorial) per aprire il menù Add; notiamo, in fondo nella scheda Mesh, la presenza di una nuova voce: Gemstones, contenente al suo interno le voci Diamond e Gem.

 

Clicchiamo ad esempio su Diamond, il diamante: abbiamo appena aggiunto una mesh a forma di diamante nella scena.

Con le voci presenti in basso nella Tool Shelf possiamo variare alcune impostazioni iniziali, come il numero dei segmenti, l'altezza della faccia piatta superiore (Table) dalla faccia mediana (Girdle) (tale altezza è detta Crown Height) , la distanza tra la punta e il Table (tale distanza è detta Pavilion Height), il raggio del Girdle e il raggio del Table.

 

Il taglio del diamante è “tipo Table Cut”, come potete vedere nello screenshot in basso che mostra la struttura della mesh a 32 segmenti (default) in Edit Mode; almeno in questa release, l'add-on non fornisce impostazioni avanzate per definire il taglio del diamante.

Se vogliamo una gemma con un taglio differente, invece, possiamo scegliere “Gem” dal menù Gemstones.

Gem inserisce nella scena una mesh a forma di pietra preziosa con taglio “tipo Old European Cut”.

Le impostazioni di base sono le stesse del diamante (Table Height, Segments, Radius, Table Radius, Pavilion Height), cambia il taglio, come visibile nell'immagine seguente che mostra una Gem a 13 segmenti in Edit Mode.

 

Per questo piccolo tutorial è tutto.

Bye!

 

 

COMMENTI, DOMANDE, ALTRE RISORSE, ...

Per commenti, domande o altro, accedere al Forum del sito (cliccare qui); per informazioni sulla Registrazione al sito, cliccare qui.

 

 

 
Vai all'inizio della pagina