NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Capitolo 36: La classe Manager.

 

La classe Manager è la classe principale delle API MIDP per il suono.

 

Viene richiamata dalle applicazioni per ottenere informazioni sul dispositivo, suonare semplici toni o riprodurre file multimediali (per quest'ultima funzionalità, Manager fa uso di Player, che si occupa del 'ciclo di vita' (riproduzione, pausa, interruzione) dei file audio).

 

 

Ecco un elenco di metodi utili messi a disposizione da tale classe (sono tutti di tipo static):

createPlayer(InputStream stream, String type)   :   Player Crea un Player a partire da uno stream.
createPlayer(String locator)   :   Player Crea un Player a partire da un media locator.
getSupportedContentTypes(String protocol)   :   String[] Restituisce la lista (sotto forma di array di String) dei formati supportati.
getSupportedProtocols(String contentType)   :   String[] Restituisce la lista (sotto forma di array di String) dei protocolli supportati.
playTone(int note, int duration, int volume)   :   void Questo metodo suona un tono. Il valore di note può variare da 1 a 127 (maggiori dettagli in basso). Il valore di duration indica la durata dell'esecuzione, espresso in millisecondi. Il valore di volume deve essere compreso tra 0 e 100, con 100 valore massimo di intensità consentito dal dispositivo.

 

 

Considerazioni sul parametro 'note': esso rappresenta la frequenza della nota da suonare, 'mappata' però su valori interi compresi nel range 1-127.

E' possibile calcolare il valore di note a partire da una frequenza (in Hertz) con le seguenti equazioni:
costanteDiSemitono = 17.31234049066755 = 1/(ln(2^(1/12))).
nota = ln(freq/8.176) * costanteDiSemitono.

Esempio: la nota musicale La3, di frequenza 440 Hz, corrisponderà al valore note 69.

 

 
Vai all'inizio della pagina