NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Capitolo 2: Le API di programmazione.

 

Le API, le Interfacce di Programmazione di un'Applicazione, costituiscono una serie di istruzioni e procedure fornite al programmatore al fine di realizzare un dato progetto.

 

Si tratta di astrazioni, fornite da un linguaggio che le implementa, in modo tale che il programmatore possa realizzare i propri programmi con tali strumenti.

 

E' così che le API di Java ci mettono a disposizione classi e metodi per realizzare applicativi provvisti o meno di interfaccia grafica, o un ambiente di programmazione per database ci consente di operare, con certe parole chiave e determinate istruzioni, sulle tabelle e suoi loro campi.

 

 

Java3D mette a disposizione un proprio set di API per consentire agli sviluppatori di definire, personalizzare e visualizzare ambienti virtuali 3D 'vivi' (con i quali si può interagire, modificandone gli elementi in tempo reale) su una grande quantità di dispositivi di output.

 

 

La documentazione per tali API è disponibile gratuitamente per il download sul sito della SUN Microsystem, all'indirizzo web http://www.sun.com .

 

 
Vai all'inizio della pagina