NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Capitolo 71: Scaling in cascata.

 

Che succede se definiamo un Transform Group tg1 con uno scaling e ad esso agganciamo due TG figli, tg2 e tg3 (tra loro fratelli), con tg3 provvisto di un'ulteriore trasformazione di scaling ?

 

Quello che si verifica è che tg1 crea uno scaling che verrà applicato a tutti i suoi eredi, quindi i figli di tg2 e di tg3 verranno scalati in prima istanza del valore impostato per tg1; inoltre, tg3 (per il quale avevamo previsto un'ulteriore trasformazione di scaling) verrà scalato una seconda volta, questa volta del fattore impostato in tg3.

 

 

In pratica, stiamo componendo una scena come quella rappresentata dalla figura seguente.

Java 3D Scaling in cascata schema

 

 

 

 

L'output a schermo di questo esempio (definito nel file 'EsempioScalingInCascata') è visibile, invece, nella figura successiva, sulla sinistra.

Java 3D Esempio scaling in cascata

 

Nella stessa figura, ma sulla destra, è visibile l'output ottenuto non scalando t3d1 nello stesso file d'esempio (il punto di osservazione e le posizioni degli oggetti nell'universo 3D sono gli stessi per entrambi gli screenshots, sono le dimensioni degli oggetti che sono cambiate).

 

In pratica, nell'immagine di sinistra, il cubo di destra è ad un quarto della dimensione originale, in quanto è stato dimezzato prima da t3d1 e poi da t3d3.

 

 
Vai all'inizio della pagina