NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Guida Java 3D - 108: Materials e colori degli oggetti

Guida Java 3D, corso di base 

 

A differenza di ColoringAttributes, utilizzato solo in assenza di fonti luminose, Material determina il colore di un oggetto quando tale oggetto è illuminato.

Il colore (eventualmente) impostato con setColor di Geometry sovrascriverà, comunque, il colore impostato con Material.

 

 

I costruttori di Material sono:

  • Material();

  • Material (Color3f ambientColor, Color3f emissiveColor, Color3f diffuseColor, Color3f specularColor, float shininess); .

 

 

Ecco descritti i singoli campi:

  • Ambient color : il colore della luce ambientale (se presente) riflessa sull'oggetto, espresso mediante tre valori float nell'intervallo [0, 1]. Il valore di default è (0.2, 0.2, 0.2).

 

  • Diffuse color : colore RGB proprio del materiale illuminato da luce bianca, di default (1, 1, 1).

 

  • Specular color : colore speculare (specular highlights) del material, di default (1, 1, 1).

 

  • Emissive color : se il materiale emette luce, tale luce è di questo colore (il valore di default `e 0, 0, 0).

 

  • Shininess : la lucentezza del materiale, che determina la grandezza della regione di Specular Color, definita da un valore che va da 1.0 (nulla) a 128.0 (massima). Il valore di default è 64.

 

 

 

Esempio: 'EsempioMaterial'.

 

 

Per un elenco completo (lista) dei tutorial e videotutorial su Java, Java 2D, Java 3D e J2ME, clicca qui


 
Libri e eBook sul linguaggio di programmazione Java:
 
 
ebook PDF "Java 3D: guida di base" di Francesco Milanese
 
 
 
 
 

 

Pagina di Francesco Milanese (redbaron85) su Facebook   Pagina di Francesco Milanese (redbaron85) su Google Plus   Profilo di Francesco Milanese (redbaron85) su LinkedIn   Pagina di Francesco Milanese (redbaron85) su Twitter   Canale Youtube di Francesco Milanese (redbaron85ct)

Vai all'inizio della pagina